kumstvo.ba   >   FRA JOZO ZOVKO

FRA JOZO ZOVKO

Fra Jozo Zovko è nato il 19 marzo del 1941 a Uzarici., una frazione di Siroki Brijieg. ottavo di dieci figli dalla famiglia di Mate e Milka . Ha finito la scuola elementare a Siroki Brieg. È entrato nel seminario di Bol sull'isola di Brac nel 1958. Ha cominciato a studiare la teologia a Saraievo nel 1963, poi si à trasferito a Ljubljana nel 1967, dove si e' diplomato.

E' diventato frate nel 1967 in giugno. Dopo la celebrazione della prima messa, e’ andato a lavorare nelle parrocchie di Konjic, Drinovci e Cerin
Era membro di Pax, una commissione della ex-jugoslavia, Commissione che fa parte del Consiglio della Conferenza Episcopale per la realizzazione dei programmi e dei libri di catechismo per le scuole. Era il conduttore delle scuole estive di catechismo. Per il successo dei suoi alunni alle Olimpiadi del catechismo è stato premiato nel 1974 con un’udienza con il Santo Padre. Lo stesso anno va a studiare in Austria nell’università di Gratz dove si è specializzato nello studio della pedagogia religiosa. Nonostante l’offerta di rimanere all’università ha deciso di ritornare nella sua patria e subito dopo il suo ritorno viene nominato parroco della parrocchia di Posusje . Nel 1980 è stato trasferito da Posusje e gli è stata affidata la parrocchia di Medjugorje.

Dopo le apparizioni della Madonna a Medjugorie è stato perseguitato dalle autorità comuniste e condannato a tre anni e mezzo di carcere.
Dopo aver fatto ricorso, il tribunale Federale di Belgrado ha rifiutato certi capi d’accusa e ha emesso una sentenza di un anno e mezzo di carcere, diminuendo così la condanna.

La pena è stata scontata nel carcere di Foča. Dopo l’uscita dalla prigione nel 1983 è stato inviato nella parrocchia di Bukovica. Dal 1985 al 91 ha vissuto e lavorato come parroco a Tihaljina. Nel 1991 viene trasferito a Siroki Brijeg, dove è stato guardiano del convento dal 1991 al 1994.

Nonostante le persecuzioni e pressioni continue da parte delle autorità comuniste, lui persevera nel lavoro con i pellegrini che provengono da tutte le parti del mondo. Insieme alle catechesi che lui fa ai pellegrini che incontra ogni giorno, sono anche molto importanti gli esercizi spirituali che ha tenuto prima a Tihaljina , Medjugorie e poi a Siroki Brijeg.

Nel tempo dell’aggressione serba nei confronti della Croazia, e della Bosna Ercegovina, nel 1991 e 1992 lui frequenta le grandi organizzazioni …potenze…mondiali affinché intervengano per far cessare la guerra. Durante queste missioni di pace ha parlato due volte nel Consiglio di Sicurezza dell’Onu e nel Parlamento europeo a Strasburgo. e ha incontrato molti capi di stato e politici a Londra ,Washinton, New York, Parigi, Bruxel, Roma.

È fondatore dell’associazione Genitura per i Cari figli di Croazia, con sede a Zagabria nel 1991 e dell’associazione Genitura per i Cari figli di Bosnia Ercegovina nel 1992, con sede a Siroki Brijeg. Queste associazioni hanno incluso nei loro programmi più di 8000 bambini che hanno perso nella guerra in Bosnia Ercegovina e in Croazia, uno o entrambi i genitori.

Per i membri dell’associazione dal 1996 al 2005 sono stati organizzati i ritiri spirituali sull’isola di Jakljan. Come parte del programma dell’associazione, a Siroki Brijeg è stato costruito l’Istituto Santa Famiglia per l’accoglienza e l’educazione delle ragazze senza genitori. Le prime ragazze sono entrate nell’istituto nell’ottobre del 2000, dal 2001 nel programma delle adozioni sono entrati anche i bambini che vengono dalle famiglie socialmente emarginate. Alla sua iniziativa nel 1993 è stato fondata la comunità di preghiera per la pace “La Comunità delle coppie di preghiera della Visitazione.” che fino ad oggi ha più di 10.000 membri in Bosnia Erzegovina, in Croazia, in Austria, negli Stati Uniti, in Spagna, in Italia, in Irlanda, in Polonia, in Slovenia, in Germania, in Inghilterra.

È padre spirituale di molte associazioni nate sulla spiritualià di Medjugorie: Crown of Thorns in Inghilterra, Mir i Dobro in Italia ecc..
Nel 1993 è stato l’organizzatore del simposio sui martiri di Siroki Brijeg, dove si sono radunati per la prima volta i testimoni del martirio dei francescani nell’anno 1945 a Siroki Brijeg, con lo scopo di scoprire la verità su questi avvenimenti.

Su invito di tanti fedeli e delle autorità ecclesiastiche locali, ha compiuto numerosi viaggi in tutto il mondo. Così ha trasmesso i messaggi della Madonna di pace e di amore ai fedeli degli Stati Uniti, Canada, Inghilterra Irlanda, Nuova Zelanda, Australia, Singapore, Indonesia, Corea, Italia, Germania, Austria, Francia, Svizzera, Olanda, Spagna, Messico, Onduras, Guatemala, Argentina, Brasile, Bolivia, Paraguay, Cile, Siria, e Libano
All’invito della Conferenza dei Vescovi Cattolici della Terra Santa nel Natale del 1999 è stato a Betlemme per la celebrazione dei 2000 dalla nascita di Gesù.

A Betlemme, a nome dell’Europa ha trasmesso al mondo intero il messaggio di pace.
Ad Agosto 2002 i pellegrini di Polonia hanno rimesso a Padre Jozo il certificato di Giovanni Paolo II dove il Santo Padre gli ha dato la benedizione apostolica.
Oggi, Padre Jozo vive e lavora nel Convento dei Frati Minori della Provincia francescana di Erzegovina a Zagabria.


Qualche libri
su base delle sue omelie e catechesi:

La mia Testimonianza, Matteo Rossi e Sergio Pagliarolo, 1989
Međugorje, Una Testimonianza, Sergio Pagliarolo, 1994
Come Lei Chiede, Carrie Swearingen e Geraldine Hemmings, 1998
Novena ai martiri di Široki Brijeg, Matteo Rossi e Sergio Pagliarolo, 1991
Ecco Tua Madre, Maria Victoria Trivino, Osc, 1995
Il Rosario, la preghiera semplice, 2003
Osservate i frutti, 2006
La Via Crucis, 2006
Adoriamo l’Emmanuele-Dio con noi, 2007
6 Fanciulli scelti cambiano il mondo, 2009
I Messaggi mensili della Regina della Pace di Medjugorje, 2005
I Messaggi mensili della Regina della Pace di Medjugorje, 2006
I Messaggi mensili della Regina della Pace di Medjugorje, 2007
Incontri con Padre Jozo, 2003
Chiamati all’Amore, 2008
Cari figli pregate ogni giorno, pregate con il cuore
Novena di ringraziamento per 30 anni d’Amore, 2011

Fra Jozo Zovko

  • 201005211105451.jpg
  • 201202192207123.jpg
  • 201202192210152.jpg
  • 201202192207121.jpg
  • 201202012307432.jpg
  • 201202192210151.jpg
  • 201202012307431.jpg
  • 201202192207122.jpg
  • 201202192210153.jpg
  • 201202192217121.jpg
  • 201202192211391.jpg